Andrea Diaconu è una top model famosissima, ha posato e calcato le passerelle delle più grandi case di moda al mondo, volto delle campagne di Gucci, Dolce Gabbana, Ralf Lauren, Tiffany, Guerlain fra i tanti, angelo di Victoria’s Secret, il suo profilo instagram ha più di 140.000 followers.

 

Ma Andrea ci interessa perché è molto altro, di nazionalità rumena, corteggiata dai talent scouts della moda fin da bambina, aveva altri sogni ed è riuscita a resistere alle loro tentazioni fino all’età di 13 anni, quando ha ceduto - dichiara in una sua intervista- allettata dai compensi con cui sognava di pagarsi gli studi fino alla laurea e le lezioni karate.

Sì perché, se non avesse fatto la modella, immaginava il suo futuro come Maestra di karate.

Oggi vive a New York, parla cinque lingue, ha imparato ad apprezzare il suo lavoro ed è riuscita a capire che grazie ai suoi grandi guadagni può seguire dei progetti importanti.

Si batte contro il razzismo, l’omofobia, il bracconaggio, gli stupri, lotta per un mondo ecosostenibile e per lo sviluppo economico dei Paesi africani più poveri “Come potremmo tutti rendere il mondo un posto migliore? Tutti possono fare piccole cose come riciclare e far ridere i bambini. " dichiarato in una intervista.

E’ proprio in un progetto per H&M sulla sostenibilità e contro gli sprechi, che insieme all’antropologa Jane Goodall ed alla cantante americana SZA, è stata invitata a presentare un indumento del cuore, uno che abbia avuto valore e significato nella sua vita. Andrea ha scelto di presentare il suo karategi, che è il nostro intramontabile modello Agonista, il karategi che ha portato Ko Italia nella storia internazionale del kumite.

La tendenza di tutto il mondo della moda è ormai focalizzata sulla sostenibilità, contro gli sprechi e verso gli acquisti consapevoli, le scelte dei prodotti di qualità, la preferenza dei manufatti garantiti nelle tutele dei lavoratori, nel rispetto dell'ambiente. Tutti principi a base della filosofia aziendale di Ko Italia.

Ecco il link del video instagram in cui Andrea indossa il suo karategi del cuore e racconta quanto sia stato importante per lei, cosa abbia simboleggiato nella sua vita e perché, proprio per la difficoltà a separarsene, abbia deciso di donarlo per un progetto nobile ed intelligente, purtroppo non usandolo più.

Le donne che fanno karate hanno una marcia in più!

 

Vi proponiamo l'ascolto di un featuring di SZA, la cantante afroamericana che ha partecipato alla campagna di h&m insieme a Andreea Diaconu e all'antropologa famosa per aver studiato la socialità degli scimpanzè, Jane Goodall.

 

Ultime dal Blog